#12 Visitare Budapest in un weekend: scopriamola!

22:18:00

Sono appena terminati i Campionati Mondiali di Nuoto di Budapest e scommetto alcuni di voi hanno pensato di visitare Budapest in un weekend. Per fortuna che una lettrice del blog, Anna Elena, ha pensato di darci tantissimi consigli per vivere Budapest al meglio. Anna Elena ci consiglia che cosa vedere a Budapest in un weekend, dove mangiare, i piatti tipici ungheresi e molto altro ancora!
L’ultima volta che ho visitato Budapest era in gita al liceo, quindi direi che i consigli di Anna Elena sono tutti da appuntare! Andiamo dunque alla scoperta di Budapest!

1) Ciao Anna Elena! Ci racconti perché hai deciso di visitare Budapest e che cosa merita vedere?



Ciao Carlotta, certamente! 😊
Il mio primo viaggio a Budapest è stato all’incirca 10 anni fa in compagnia dei miei genitori. Anche se ero ancora un bambina, possiamo dire che è stato come amore a prima vista... e appena ho avuto l’occasione ci sono subito tornata.
Oggi se qualcuno mi chiede semplicemente dove andrei a trascorrere un weekend fuori città, la mia risposta sarebbe sempre: Budapest. Non so esattamente perché sono così attratta dalla capitale ungherese, magari solo per il suo fascino da Parigi dell’est... e senza ombra di dubbio soltanto il fascino che sa suscitare il maestoso Parlamento affacciato sul Danubio. Solo a pensarci di nuovo mi viene quasi la pelle d’oca.
La tua semplice domanda: cosa merita vedere? .. beh la mia risposta è un po’ ambigua a dire il vero.. perché dal mio punto di vista è: TUTTO!
Quando visito una città mi piace lasciarmi trasportare dalle sue vie e profumi, al massimo se penso di essermi persa accendo un momento Google Maps!

2) Qual è secondo te il periodo migliore per visitare Budapest?

Io sono stata a Budapest ad aprile, con l’arrivo delle primavera, e devo dire che è un vero spettacolo vedere le prime foglie spuntare dagli alberi e poter ammirare un dolce tramonto sugli edifici. Penso comunque che sia spettacolare in ogni stagione dell’anno. In estate se fa troppo caldo la città mette a disposizione dei grandissimi parchi, mentre d’inverno ci sono le famosissime terme dove andare a riscaldarsi. Poi se non sbaglio durante l’inverno è possibile vedere anche il Danubio a tratti ghiacciato, piste sul ghiaccio e durante il periodo natalizio i famosi mercatini di natale nelle piazze più popolari.

3) Quanti giorni sono necessari per visitarla al meglio?

Budapest non è una città grandissima, la si può visitare comodamente a piedi o se si preferisce in tram o in metropolitana. Per visitarla al meglio consiglio un soggiorno di 3-4 giorni pieni.

4) Quali sono le attrazioni principali di Buda e Pest?


La zona di Buda, situata in una dolce collina, è dominata dal magnifico Palazzo Reale, il quale oggi ospita vari musei, tra i quali la Galleria Nazionale Ungherese.
Sempre qui a Buda sorge una delle attrazioni che preferisco in assoluto: Il Bastione dei Pescatori. Il suo stile neoromantico e neogotico mi suscita forti emozioni ogni volta che lo vedo anche soltanto in fotografia. Da qui si può ammirare una meravigliosa vista sul Parlamento.
Vi consiglio di vedere anche la Chiesa di San Mattia con il suo unico tetto colorato.
Il quartiere di Pest invece è il cuore moderno della città. Proprio qui sorge il famosissimo Parlamento di Budapest, affacciato sulla riva del Danubio. Se volete è possibile visitarne una parte gratuitamente, ma ricordatevi di prenotare la visita con largo anticipo.
A Pest è possibile vedere anche la splendida Basilica di Santo Stefano, il quartiere ebraico con la Grande Sinagoga (la più grande d’Europa) ed il Teatro dell’Opera.
Se siete degli appassionati di storia, vi consiglio di visitare anche la Casa del Terrore, un museo per non dimenticare gli orrori delle dittature.
Una delle piazze più suggestive della città è la Piazza degli Eroi, la quale ospita anche il Museo delle belle Arti, il Monumento  del Millennio e il Palazzo delle Esposizioni.

Non dimenticate di fare un salto al suggestivo mercato coperto: troverete un sacco di cose! 
A collegare Buda e Pest ci sono numerosi ponti, ma il più affascinante e famoso è senza ombra di dubbio il Ponte delle Catene.


5) Ci consigli qualche piatto tipico da mangiare a Budapest e qualche ristorante dove gustarli?

Il piatto più famoso e tipico che si può trovare a Budapest è il goulash. Purtroppo non so suggerirvi un ristorante dove assaggiarlo perché durante il mio soggiorno c’erano degli stand verso Deák Ferencu.
Come ristorante invece, vi consiglio assolutamente di provare il Sir Lancelot, vi teletrasporterà letteralmente al tempo dei cavalieri della tavola rotonda! Qui i piatti sono tutti a base di carne, ma la location è davvero unica! Ogni sera la cena viene animata anche attori in maschera che simulano delle battaglie tra i tavoli del locale: un’esperienza da provare!


6) Hai provato qualche esperienza in particolare che ti va di consigliare? Ad esempio le terme, il tour sul Danubio.

Ho trascorso un paio d’ore alle terme Bagni Széchenyi, collocate nel parco Városliget.
Meravigliose è l’aggettivo che si avvicina di più. Per l’intera giornata ho speso 5400 fiorini ungheresi, cioè circa 17 euro. Queste terme sono davvero enormi e pulitissime. 
Ci sono 15 piscine di acqua solfurea e varie saune e bagni turchi. Ho visto che c’è anche la possibilità di prenotare dei trattamenti e massaggi, ma io non ne ho usufruito. Consigliatissime a tutti!

Non sono riuscita a fare il tour sul Danubio, deve essere meraviglioso. Questa è una delle ragioni per tornarci al più presto! 😊

7) Qual è la zona migliore per alloggiare a Budapest?


Non c’è una vera e propria zona migliore dove soggiornare a Budapest.
Buda è la parte più antica della città, mentre Pest è la zona più moderna e vivace. 
La capitale ungherese offre varie soluzioni per i viaggiatori, con ampio assortimento di appartamenti, ostelli e hotel. Io quando viaggio preferisco soggiornare in albergo ed avere almeno la prima colazione inclusa, per avere tutto questo ad un prezzo non esorbitante cerco sempre con largo anticipo su internet. Per scegliere al meglio il vostro alloggio a Budapest, vi ricordo soltanto che a Buda sarete più comodi per visitare i punti di interesse prettamente storici e culturali, mentre a Pest potrete sbizzarrirvi più per lo shopping e serate stravaganti.

8) 3 parole per descrivere Budapest

Meravigliosa, Magica e Frizzante.



Grazie Anna Elena per la tua disponibilità. Spero questa intervista su Budapest possa esservi utile per programmare il vostro viaggio. Se volete anche voi raccontare un viaggio o un'esperienza che avete fatto all'estero, scrivetemi! 

Nel frattempo viaggiamo insieme anche su FACEBOOKTWITTER e INSTAGRAM

Leggi anche

Carlotta

You Might Also Like

0 commenti

Grazie della tua visita,

Se vuoi lascia un commento qui sotto:)