#4 Stupefacente Los Angeles

18:15:00

Immaginatevi di vivere in una città di mare con distese di spiaggia infinite, dove hanno girato i tuoi telefilm preferiti e dove la maggior parte dell'anno splende il sole.
Qui tutto è possibile ed è impossibile annoiarsi.
Di quale città sto parlando? 
Los Angeles!
Jennifer sta facendo un dottorato in lingua e letteratura spagnola alla UCLA e vive negli Stati Uniti da otto anni.
Parliamo con Jen degli angoli nascosti di L.A, delle differenze che una città come questa può avere con Firenze e moltissimo altro ancora!
Se vuoi partecipare al mio progetto e raccontare la città dove vivi oppure un viaggio sorprendente che ti è rimasto nel cuore, scrivimi e sarai protagonista della prossima intervista!

Ciao Jen! Qual è stato il tuo primo impatto con questa città? Che cosa ti ha colpito maggiormente?
Io sono innamorata di Los Angeles. Senza ombra di dubbio. Come in tutte le metropoli, ci sono aspetti belli e aspetti meno belli, ma per me gli aspetti positivi sono sicuramente più numerosi. La prima cosa che mi ha colpito è stato il tempo - sempre bello, ventilato e senza quella umidità che ti soffoca. Però mi ha anche colpito l'infinita possibilità di cose da fare. Penso che quest'ultimo sia l'aspetto che più mi piace di Los Angeles. È impossibile annoiarsi.

Si pensa a Los Angeles e la mente corre ad Hollywood e all’ industria cinematografica. Come influisce, se influisce, questo aspetto nella vita di tutti i giorni?
Los Angeles è certamente conosciuta per Hollywood e tutta l'industria cinematografica che gli ruota attorno. Tuttavia, Hollywood è solo una piccola parte di quello che è veramente Los Angeles. Io, onestamente, a meno che non vada in particolari zone delle città (dove l'impronta del cinema e della tv è più presente), non mi sento assolutamente influenzata da questa industria, né dalle persone che ne fanno parte.

Che cosa dovrebbe vedere un turista che visita L.A la prima volta?
Allora, i turisti italiani ed europei in generale spesso hanno un'idea di Los Angeles che non rappresenta ciò che veramente è questa città, la sua vera essenza, insomma.

Los Angeles non la si può paragonare a Firenze o Parigi o Vienna, ma questo non vuol dire che sia meno bella. Semplicemente, se un turista viene qui cercando i vecchi palazzi, le piazze, e la possibilità di attraversare la città a piedi, rimarrà deluso.
La bellezza di Los Angeles, secondo me, si nasconde nei piccoli café (ce ne sono veramente infiniti), nelle sue spiagge, e nelle attrazioni meno turistiche. È ovvio che quando un turista viene qui dovrebbe andare a vedere Hollywood Boulevard, andare a Universal Studios e farsi una giornata a Malibu, ma le cose veramente belle di Los Angeles sono altre.
Il Getty Villa è uno dei miei posti preferiti. L'osservatorio Griffith è bellissimo e offre una vista di tutta la città. Le colline intorno a Los Angeles sono incredibili; molte persone fanno trekking e passeggiate tutti i giorni. Insomma, ci sono le cose tipicamente turistiche, ma ci sono tante altre cose ancora più belle secondo me.

L.A è nota anche per le sue splendide spiagge: Venice Beach, Malibù e molte altre. Sono davvero così sorprendenti ?
Sì, le spiagge di Los Angeles sono veramente belle, ma ognuna diciamo che ha una sua caratteristica. Per esempio, la spiaggia di Santa Monica è molto grande ma non la si può paragonare con le spiagge che incontriamo all'isola d'Elba, per esempio.Però c'è il molo che è molto carino e divertente, pieno di ristoranti. Malibu è certamente una spiaggia più bella e anche l'acqua è più pulita. Ma le spiagge più belle si trovano a Redondo Beach e Hermosa Beach, che sono un pochino distanti da LA centro, ma valgono la pena.

Un’altra cosa a cui penso è la cultura dell’immagine portata quasi all’ estremo, così come la concezione di “salutismo”. È così realmente?
Un altro aspetto che adoro di Los Angeles è la quantità di culture e lingue che si possono trovare in ogni quartiere. Ho letto che a Los Angeles si parlano circa 170 lingue. Immaginati che bellezza! Per una persona che ama le lingue e le culture, come me, Los Angeles è un paradiso. Anche il salutismo è molto presente qui. Io che sono vegetariana non ho mai avuto nessun problema, né nei supermercati né nei ristoranti. È anche possibile comprare cibo organico, che è normalmente ciò che scelgo io.

Ormai sono tanti anni che vivi in America: quali sono le principali differenze che hai notato con l’Italia? E quali tra costa est ed ovest?
Per rispondere a questa domanda potrei scrivere un libro. Mi limiterò a dire che la cosa che più mi manca dell'Italia è il valore che si da ai rapporti umani. Non che qui negli Stati Uniti non esistano, ma sono diversi e meno profondi, secondo me.
Per questo mi trovo così bene a studiare lingue e letteratura, perché molte persone vengono da altri paesi, spesso latini, e quindi ci capiamo molto meglio.
Tuttavia, le possibilità che questo paese hanno da offrire sono infinite è nettamente superiori all'Italia, non solo come stile di vita, ma anche per la realizzazione dei sogni.

Io ormai vivo negli Stati Uniti da 8 anni, e benché mi manchi l'Italia, la mia famiglia e i miei amici, io sono contenta qui e mi sento una donna realizzata e indipendente.


Che cosa ti piace fare nel tempo libero?

Come ho detto prima, a Los Angeles non esiste la possibilità di annoiarsi. A me piace molto andare ai musei e ad un museo in particolare, che sia chiama LACMA. Hanno sempre molte mostre e eventi. Mi piace anche andare al mare e provare ristoranti e caffè nuovi. Essendocene una miriade, è sempre divertente provarli per vedere cosa hanno da offrire.


Ci consigli qualche ristorante o cafè dove andare sul sicuro?

Guarda, darti un nome di preciso di bar o caffè sarebbe limitare le possibilità dei turisti. In zona mia (Westwood), che si trova vicino all'università ci sono un paio di caffè carini, tra cui uno che si chiama Caffè Profeta. Un altro posto che mi piace molto e che si trova a Santa Monica è Cafè Infuzion. Entrambi sono molto carini.


https://fbstatic-a.akamaihd.net/rsrc.php/v2/y4/r/-PAXP-deijE.gifQuanti giorni pensi siano necessari per visitare la città?
Penso che per vedere Los Angeles non basti una vita intera, però ritengo che almeno una settimana sia necessaria per vederla bene e conoscerla un po'. Essendo molto grande, e dato che il trasporto pubblico non è dei migliori, non è facile passare da un posto all'altro in poco tempo.


In quale quartiere consigli di alloggiare?
Penso che i quartieri migliori dove alloggiare siano West Hollywood, Westwood, e Hollywood. Anche Santa Monica è molto bella, ma è proprio sul mare e quindi lontana da molte delle attrazioni della città. Suppongo che la scelta del quartiere dipenda da cosa vogliono fare i turisti. Se lo scopo è farsi una vacanza di mare, allora è bene che alloggino a Santa Monica o Venice. Altrimenti, suggerirei un posto più all'interno dal quale sarà più facile muoversi.

Qual è, secondo te, il periodo migliore per visitarla?
Il tempo è sempre bello a Los Angeles quindi in realtà tutto l'anno è un buon momento. Però da settembre A novembre secondo me è il periodo migliore, sia perché ci sono meno turisti, sia perché non fa il caldo torrido che spesso fa nei mesi estivi, sia perché il prezzo del viaggio sarà minore perché è bassa stagione.


Tre parole per descrivere Los Angeles?
Eclettica, solare, magnifica.

Se hai ancora qualche curiosità su Los Angeles, lascia un commento.
Ti è piaciuto l'articolo? Se ti va Condividilo.


Vi siete persi le altre interviste?
Eccole qui:
Volete partecipare anche voi e raccontare un viaggio? Scrivetemi! Io ne sarò contentissima!:)


Photo Credits Jennifer Monti

You Might Also Like

7 commenti

  1. Certo che deve essere proprio bella.
    Stefano

    RispondiElimina
  2. Questa rubrica mi piace proprio! E Che bella Los Angeles! Valentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che ti piaccia Valentina! :)

      Elimina
  3. Los Angeles non è solo Hollywood e star famose, è molto di più! C'è un'atmosfera unica, rilassata e allo stesso tempo dinamica. Ciao , Tomas

    RispondiElimina
  4. I like the valuable information you provide in your articles.
    I will bookmark your blog health and wellness check again here frequently.
    I'm quite sure I will learn many new stuff right here!
    Best of luck for the next!

    RispondiElimina
  5. Ho adorato Los Angeles e non me l'aspettavo proprio, ma è davvero così come racconti in questo post. Il cielo blu ti sorprende, il sole è caldo anche a fine ottobre e poi le spiagge, wow! Si è un luogo dove forse per un po' di tempo vorrei vivere per esplorare meglio. Monica

    RispondiElimina

Grazie della tua visita,

Se vuoi lascia un commento qui sotto:)