Che cosa vedere a Porto in un giorno: itinerario a piedi tra i luoghi più belli della città

18:39:00

Scopriamo che cosa vedere a Porto in un giorno con un itinerario a piedi tra i luoghi più belli e rappresentativi della città. 

Vedere Porto in un giorno è praticamente impossibile, mentre è possibile condensare in una giornata la visita dei suoi luoghi più emblematici.
La cittadina nel nord del Portogallo è un tripudio di colori, salite e discese ricche di fascino e suggestioni, splendidi edifici storici decorati di azulejos e miradouro mozzafiato dove rimanere incantati.
Io ho avuto unicamente un giorno per vedere Porto, ma mi è bastato per capire la bellezza di questa città, così giovane e trendy, che a più riprese mi ha fatto esclamare “Io qui ci vivrei proprio bene!”. 
In questo articolo vi porto con me a Porto in un giorno, una mini guida su che cosa vedere in 24 ore tra i luoghi più belli e caratteristici. 

Itinerario a piedi a Porto un giorno

Prima di iniziare ci tengo a dire che Porto è una cittadina a misura d’uomo. 
Il suo centro storico si gira molto bene a piedi e i monumenti e le attrazioni principali sono davvero tutte a portata di mano.
Tenete bene a mente che Porto è una città in pendenza: degrada ripida verso il fiume Douro; e se le discese sono piacevoli e veloci, le salite a volte sono davvero faticose!
Il fiume Douro fa da spartiacque tra la parte di Porto, dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, in cui sono racchiusi tutti i monumenti principali, e quella invece ricca di cantine dove è possibile dedicarsi a degustazioni di vino e prodotti locali.
Siete pronti? Armatevi di tante energie per una giornata a Porto davvero intensa!

Che cosa vedere a Porto in un giorno: i luoghi più belli e rappresentativi della città.


Porto in un giorno itinerario a piedi



  • Igreja Do Carmo e Igreja do Carmelitas 
Porto in un giorno itinerario

Porto in un giorno

A prima vista sembra una chiesa unica, mentre se si guarda più attentamente ci si rende conto che questo spettacolare edificio racchiude la Igreja Do Carmo e Igreja do Carmelitas.
Si tratta di due dei monumenti più importanti della città, dichiarati Patrimonio Nazionale. 
Da un lato la Igreja do Carmelitas e dall’altro la spettacolare Igreja Do Carmo, costruita nella seconda metà del XVIII secolo e letteralmente rivestita di azulejos azzurri e bianche dipinti a mano. Un vero spettacolo!

L’ingresso a entrambe le chiese è gratuito e meritevole di una visita.

DOVE: R. do Carmo 1, Porto.

  • Livraria Lello e Irmão
Livraria Lello e Irmao Porto

Poco distante dalle Chiese, troviamo uno dei luoghi che negli ultimi anni è diventato un vero e proprio cult in un viaggio a Porto. 
Sto parlando della libreria Lello e Irmão, una delle librerie più belle del mondo, situata nel centro di Porto. 
Questa affascinante libreria è stata fondata nella seconda metà del XVIII secolo dai fratelli António e José Lello ed oggi rappresenta una delle librerie più antiche del Portogallo.
Dietro le scale maestose, l’entrata particolare e il soffitto decorato si nasconde la magia, non solo dei libri ma anche di Harry Potter… 
Si pensa che proprio qui J. K. Rowling abbia trovato ispirazione per descrivere le scale di Hogwarts e la libreria in Diagon Alley! L'autrice della saga era solita frequentare questa libreria negli anni '90 quando viveva e insegnava inglese nella cittadina portoghese. La notizia non è stata né confermata né smentita dall’autrice, ma ha portato così tanta fama alla libreria da salvarla dal fallimento.
Aspettatevi un luogo colmo di fascino, ma al tempo stesso di gente, tanta, tanta gente.

Entrare nella Livraria Lello e Irmão costa 5 euro; il biglietto lo si fa a un botteghino girato l’angolo della libreria. Se comprate un libro, il prezzo di quest’ultimo verrà detratto dal biglietto di ingresso.

DOVE: R. das Carmelitas 144, Porto.

  • Torre dos Clérigos
Proseguendo il nostro itinerario di Porto a piedi, ci imbattiamo nella Torre dos Clérigos, un altro dei simboli cittadini. La torre si erge all’estremità occidentale della Igreja dos Clérigosos, opera barocca della metà del XVIII secolo dell’architetto italiano Nicola Nasoni.
La figura slanciata della torre con i suoi 75 metri in pietra di granito la rende sicuramente inconfondibile. 
È possibile salire fino alla cima della torre, scalando i 240 scalini, e ammirare una splendida vista panoramica sulla città.

DOVE: R. de São Filipe de Nery, Porto.

  • Stazione di Porto São Bento
Nella lista di cosa vedere a Porto in un giorno non può mancare uno dei luoghi più fotografati (e frequentati!) della città: la Stazione di Porto São Bento. Situata proprio nel centro storico di Porto, questa stazione ferroviaria è il paradiso dei fotografi più pazienti. 
La sala principale, infatti, è completamente rivestita da oltre ventimila azulejos che raffigurano alcuni dei momenti più importanti della storia del Portogallo. 
Assolutamente imperdibile!

Porto in un giorno itinerario

DOVE: Praça Almeida Garrett, Porto.

  • Cattedrale Sé do Porto
Costruita nella zona più alta della città, la Cattedrale Sè do Porto è l’edificio religioso più importante di Porto, dichiarata Monumento Nazionale. 
La cattedrale è situata vicino a dove un tempo vi erano le mura difensive della città, per questo motivo da qui si può godere di uno dei miradouro più belli di Porto.
La costruzione della Cattedrale risale all’inizio XII secolo, nel corso dei secoli l’edificio ha subito numerose ricostruzioni, motivo per il quale gli stili architettonici sono molteplici. 
La maggior parte della cattedrale è in stile barocco, ma non mancano richiami romanici e gotici. Vale la pena visitare anche il Chiostro al suo interno (l’entrata è a pagamento), e rimanere affascinanti dagli azulejos che lo rivestono.

DOVE: Terreiro da Sé, Porto.

  • Ponte Dom Luis I
Porto in un giorno che cosa vedere

Una volta visitata la Cattedrale, proseguite e percorrete il Ponte Dom Luis I, imponente ponte costruito alla fine del XIX da Teófilo Seyrig, allievo di Gustav Eiffel. Il Ponte Dom Luis I, dichiarato nel 1996 Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, è lungo quasi 400 metri ed è composto da due piani di ferro sovrapposti. La sua forma scenografica ad arco lo rende unico al mondo. Percorrerlo significa godere di una vista mozzafiato sulla Riberia, con le sue casette colorate, e sulle cantine vinicole situate sulla sponda opposta del fiume Douro. 

  • Praça da Ribeira
Itinerario Porto in un giorno

Se avete solo un giorno per visitare Porto, è il momento di scoprire una delle sue zone più colorate e caratteristiche: la Ribeira. 
Proprio questa zona, il cui punto nevralgico è Praça da Ribeira, è il fulcro della vita notturna di Porto, che insieme alle vie circostanti, pullula di ristoranti e locali tutti da scoprire.
Da Praça da Ribeira si gode di una magnifica vista sul Ponte Dom Luis I che, al calar del sole, è ancora più affascinante. Passeggiate lungo la sponda del fiume Douro e cogliete l’essenza rilassata di questa città.

  • Chiesa di Santo Ildefonso 
Che cosa vedere a Porto itinerario

Per concludere in bellezza il nostro itinerario a piedi di un giorno a Porto, raggiungiamo una delle chiese più scenografiche della città: la Chiesa di Santo Ildefonso.
Perché è così scenografica? Anche in questo caso sono complici gli azulejos! 
La chiesa fu costruita tra il 1709 e il 1739 ed è dedicata all’arcivescovo Sant'Ildefonso di Toledo. La magnifica facciata del 1932 è ricoperta da oltre diecimila azulejos, ad opera di Jorge Colaço, che rappresentano scene di vita dell’arcivescovo e allegorie dell’eucarestia. 

DOVE: R. de Santo Ildefonso 11, 4000-542 Porto


Spero che il mio itinerario a piedi su che cosa vedere a Porto in un giorno vi sia piaciuto e vi abbia ispirato una visita nella splendida cittadina portoghese. Sicuramente Porto merita una visita molto più approfondita, ma in questo articolo ho cercato di racchiudere i luoghi più belli e rappresentativi della città.
Ben presto dedicherò un altro articolo a Porto consigliandovi indirizzi dove mangiare. 

Siete mai stati a Porto?
Vi è piaciuta o preferite, magari, Lisbona? Lasciatemi un commento e se vi va condividete con i vostri amici questo articolo!

Per gli aggiornamenti sui miei viaggi e avventure potete seguirmi su Instagram, Facebook, Twitter, Pinterest e da oggi anche su Youtube!


You Might Also Like

2 commenti

  1. Ho una voglia matta di vedere questa città, come il resto del Portogallo. Questo post alimenta ancora più tale desiderio, informazioni dettagliate e foto splendide. La facciata della Chiesa di Santo Ildefonso è meravigliosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per questo commento stupendo! Spero tu possa presto visitare il Portogallo e ovviamente anche Porto, che è un piccolo gioiellino tutto da scoprire.
      A presto,
      Carlotta

      Elimina

Grazie della tua visita,

Se vuoi lascia un commento qui sotto:)