Notti Magiche a Casa Batllò: visita al tramonto, concerto sul tetto e ottimi cocktail

14:09:00

Le forme inaspettate, i colori del mare, Gaudì, la musica e un’atmosfera da sogno. 
Benvenuti alle Notti Magiche a Casa Batllò.

Sono tornata a Barcellona dopo circa un anno da quando, con la mia valigiona verde e uno zaino, le avevo sussurrato “Arrivederci” dopo esserci vissuta tre stagioni e poco più. Tornarci dopo così tanto tempo è stata una grande emozione, così forte che mi ha fisicamente e mentalmente sopraffatta. Mi ha buttato emotivamente a terra per poi ricaricarmi all’improvviso di energia. Il tutto in soli 5 giorni.
Uno dei momenti topici del mio ultimo viaggio a Barcellona è aver partecipato alle Notti Magiche a Casa Batllò, le famose “Nuits Màgiques” di Barcellona.


Interno Casa Batllò, Barcellona

Oggi vi porto a Casa Batllò, Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, massima espressione del Modernismo Catalano e icona indiscussa di Barcellona.

Che cosa sono le Notti Magiche a Casa Batllò?


Quando arriva la bella stagione a Barcellona, le giornate iniziano ad allungarsi e i tramonti si colorano di rosa, a Casa Batllò iniziano le Notti Magiche. Le porte di Casa Batllò in Passeig de Gracia rimangono aperte fino a tardi dando la possibilità di vivere un’atmosfera unica e molto divertente.

Le Notti Magiche iniziano alle otto di sera e vi portano alla scoperta di Casa Batllò accompagnati da un’audio-guida nella lingua che preferite. La visita è autonoma, ciascuno può prendersi il proprio tempo per esplorare ogni stanza e ammirare le forme ed i colori incredibili che le compongono. 
Oltre al classico audio che vi accompagnerà per tutta la visita, la guida è dotata anche da un piccolo schermo che vi mostrerà virtualmente come era un tempo la casa e le idee architettoniche di Gaudì. 

Vetrate Casa Ballò, Barcellona

Modernismo catalano Casa Batllò

Vi confesso che gli interni di Casa Batllò sono sorprendenti, superando l’affascinante facciata. Non so quante volte mi sono fermata davanti Casa Batllò e tutte le volte mi rapisce un particolare che non avevo notato la volta precedente. 
I suoi interni sono SPETTACOLARI e si percepisce ad ogni angolo che genio fuori dall’ordinario fosse Gaudì, Maestro indiscusso del Modernismo Catalano
Le forme che richiamano la natura marina, i colori lucenti e vivi incantano l’osservatore trasportandolo in un mondo fantastico, irreale ma allo stesso tempo vicino alla realtà che lo circonda. 
Gaudì seduce con la sua imprevedibilità, con la sua voglia di sperimentare, con l’assenza, pianificata, di linee rette. 
Eh sì, perché la genialità del Maestro Gaudì sta proprio nell’aver pianificato, studiato e aver dato senso ad ogni dettaglio nonostante al primo sguardo sembri frutto tutto di un sogno ad occhi aperti lasciato libero nella realtà. 

Casa Batllò, Barcellona

Una penna in Viaggio Casa Batllò, Barcellona

Perdetevi nel vortice di onde e curve sinuose e notate come l’elemento della luce naturale pervada tutte le stanze. Tutto è studiato alla perfezione, dal corrimano ergonomico ai pomelli delle porte, dai camini del tetto alle vetrate colorate, eppure tutto sembra magico e sovrannaturale.

Casa Batllò venne ceduta dalla famiglia Batllò negli anni ’50 ed è stata interamente ristrutturata negli anni ’90 dagli attuali proprietari, ovvero i membri della famiglia Bernat. É solo dal 1995 però che la famiglia Bernat decise di aprire le porte al pubblico, regalando a tutti la possibilità di vedere da vicino un’opera architettonica interessante e imprevedibile.

Pavimento Casa Batllò, Barcellona

Una volta conclusa la visita e scattato decine di fotografie sarete giunti all’ultimo piano. Tendete l’orecchio, direttamente dal tetto di Casa Batllò vi aspetta un concerto suonato dal vivo!

È giunto il momento di godervi la parte più divertente e inedita della serata!

Salite sul tetto di Casa Batllò e godetevi Barcellona al tramonto a suon di musica. Compresi nel prezzo ci sono anche due cocktail, la cui scelta è molto ampia.

Aires de Rumba Casa Batllò, Barcellona

Casa Batllò, Barcellona Notti Magiche

Le Notti Magiche di Casa Batllò prevedono tanti tipi di serate differenti a seconda del genere di musica che ciascuno preferisce. Potete scegliere tra pop, rock, jazz, blues, flamenco e molti altri ancora.
Durante la mia serata ha suonato il duetto Aires de Rumba che io ho letteralmente adorato. Antoni Carbonell ‘Sicus’ e David Torras ‘Barretinta’ trasmettono il ritmo puro della chitarra spagnola trasportandoci in suggestioni da film. Conosciuti come i gitani del Barrio Gracia, l’Aires de Rumba mi hanno fatto scatenare a ritmo di Peret e dei mitici Gipsy Kings, con “Bamboleo” e “Volare”.

Notti Magiche Aires de Rumba Casa Batllò, Barcellona

Lasciate che la musica scorra nel vostro corpo ed immaginatevi di ballare la rumba su uno dei tetti più famosi di Barcellona! 

Vi lascio qui un breve video:



Per maggiori informazioni e per prenotare la visita di Casa Batllò durante le Notti Magiche visitate il sito web ufficiale.
Grazie Casa Batllò per la serata fantastica e alla mia amica Martina con cui ho condiviso questa esperienza.

Stai per partire o trasferirti a Barcellona? Leggi tutti i miei post dedicati alla città del mio cuore.

Spero questo articolo ti sia piaciuto, se ti va condividilo con i tuoi amici. 
Per novità e tanti viaggi seguimi sui miei canali Facebook e Instagram.

Un abbraccio

Carlotta

You Might Also Like

0 commenti

Grazie della tua visita,

Se vuoi lascia un commento qui sotto:)