Travel Dreams 2018. La magia dei sogni.

13:22:00

Vorrei cominciare questo 2018 nel modo più positivo possibile: sognando. 
I sogni che preferisco sono quelli che mi portano lontano con la mente, sogni in grado di farmi scoprire luoghi sconosciuti o tornare dove sono stata bene, ancora una volta.
Amo stilare i miei Travel Dreams, perché per un attimo tutto mi sembra possibile. 

L’articolo dei miei travel dreams 2016 fa parte dei post del blog più letti di sempre, mentre i travel dreams 2017, anche se non li ho scritti nero su bianco, li ho realizzati quando ho deciso di vivere a Barcellona senza un biglietto di ritorno in tasca. 

Che cosa sogno invece per questo 2018?

Durante questi ultimi mesi mi sono appuntata tutte quelle destinazioni che, per un motivo o per un altro, mi hanno fatto desiderare di essere lì. 
Alcune sono state nella mia mente qualche giorno, altre invece per settimane o mesi, altre ancora soltanto un momento.

Quest’anno mi sono resa conto che alcune destinazione preferisco scoprirle fuori stagione. Dopo Minorca in primavera e la Valle d’Itria a settembre mi sono resa conto che alcuni luoghi concedono nuovi volti e ritmi totalmente diversi rispetto alle stagioni di punta. Ecco perché in questi travel dreams 2018 troverete destinazioni che vorrei visitare fuori stagione.
Stilando questa lista dei sogni mi sono resa anche conto che piacerebbe scoprire nuove destinazioni in Italia. E poi ci sono i sogni più grandi, quelli che sono nella mia mente da un po’ di tempo e che prima o poi sono sicura realizzerò.

Le ho segnate tutte ed oggi sono qui per condividerle insieme a voi.

Vi va di sognare insieme?

  1. On the road in Portogallo
Credits @algarvetourism


Quattro amici, una macchina, l’estate e il Portogallo. 
Partenza da Porto che desidero vedere da una vita e che mi hanno detto in molti sia il vero gioiello del Portogallo,  per poi fare tappa a Lisbona
A Lisbona sono stata già due volte ma è una di quelle città che non mi stanco di rivedere, amo le sensazioni che provo quando sono lì e la sua atmosfera vibrante mi ricarica di nuove energie. Dopodiché il pezzo forte: alla scoperta del Portogallo meridionale, in Algarve tra spiagge infinite, vento oceanico che scompiglia i capelli e tanta natura incontaminata. Ho già voglia di partire!

  1. Singapore e Bali
Credits @gardensbythebay
Sono nella mia lista da anni ormai, anche troppo. Bali era infatti già nei miei travel dreams 2016 e se non mi sbrigo diventerà (e già forse lo è) una meta così inflazionata da perdere quasi la sua essenza più magica e autentica.
Prima di atterrare a Bali, mi piacerebbe fare scalo a Singapore e rimanervi per almeno 3 giorni.
Singapore è una città sorprendente con tantissime cose da vedere: dall’iconico Marina Bays Sands ai Gardens by the Bay, magari di notte, così come i suoi quartieri etnici da Chinatown a Kampong Glam fino a Little India. Per non parlare della varietà di street food da provare camminando tra le mille luci che colorano questa città.

  1. Torino in un weekend
Credits @igerstorino

Elegante, austera, distinta. Così immagino Torino. 
La immagino come una città da scoprire poco a poco, magari insieme ad una persona del luogo. Una città che si svela con il tempo e che regala emozioni solo se si è predisposti all’ascolto. 
Vorrei tanto visitarla uno dei prossimi weekend, anche se, una freddolosa come me, forse l’apprezzerebbe di più con un clima un po’ più mite. 
In ogni caso, sono curiosa e dispiaciuta di non aver trovato anche il tempo di scoprirla. Che il 2018 sia l’anno giusto?

  1. Marrakech 
Credits @boutiquesouk

Marrakech è una di quelle città su cui ciascuno ha la propria opinione, anche se non vi ha mai messo piede. C’è chi viene rapito dalla sua natura chiassosa e colorata, dai profumi della Medina, dall’incanto del Jardin Majorelle e dall’insistenza dei marocchini; c’è chi invece non pagherebbe nemmeno un euro per metterci piede; colpa, forse, dei pregiudizi e delle paure che una città così tentacolare e multiforme può suscitare.
Io non ci sono mai stata, ma vorrei tanto andarci.
Non solo per farmi un’opinione, ma perché sono proprio curiosa. 
Immagino sia una città stancante, che per certi versi non dà un attimo di tregua. Ma la mia voglia di immergermi in un mondo così lontano dal mio è più forte di tutte le possibili paure e pregiudizi.

  1. Malta in primavera

Sono sincera, Malta non è mai stata un mio travel dreams. Nemmeno per sogno.
Eppure, da quando ho adocchiato voli super low cost ho iniziato a leggere qualche articolo, qualche post online e l’idea di scoprirla fuori stagione, magari in primavera, si è fatta largo nella mia mente come uno sfizio che prima o poi vorrei togliermi. 
Immagino un’isola ancora addormentata, dove sono pochi i trasporti in uso, i ritmi sono lenti ma l’atmosfera marittima potentissima. Immagino dei colori tenui, delle colline dolci e un pranzo sulla spiaggia con il sole caldo, ma non forte come quello estivo. Forse sono tutti miei viaggi mentali, ma vorrei davvero scoprirlo presto.

  1. Cape Town
Credits @cityofcapetown

Non capisco perché Cape Town non sia ancora diventata una meta di punta per noi italiani. Forse perché Cape Town risente ancora di alcuni pregiudizi legati alla microcriminalità, non lo so. 
Eppure la Città Madre del Sudafrica è una metropoli in continua evoluzione capace di regalare scorci variegati e straordinari. 
Dal panorama mozzafiato dalla cima della Table Mountain, al quartiere emergente di Woodstock pieno di cafè hipster e street art, ai food markets dove provare non solo la cucina tipica ma anche fare uno shopping inusuale, alle spiagge da sogno dove è possibile fare amicizia con una colonia di pinguini, dal trekking al chiaro di luna sulla Lion’s Head, ai musei che raccontano il patrimonio storico della città, fino a Robben Island dove Nelson Mandela trascorse 27 anni della sua vita. 
E tanto tanto altro ancora. 

  1. Ancora Puglia: Lecce e il Salento fuori stagione

Credits @salento_official_page

Dopo aver trascorso una settimana nel Gargano d’estate e un bellissimo weekend settembrino nella Valle d’Itria, non vedo l’ora di immergermi nel profondo sud della Puglia. 
Mi sono innamorata di quei colori incredibili, dell’atmosfera fatta di piccoli gesti e di una cucina che ancora sogno di notte.
Io e mia mamma vorremmo tanto visitare insieme Lecce, sfondo di moltissimi film di Ozpetek (che entrambe amiamo molto), per poi proseguire facendo tappa nelle mete più  belle del Salento. Sarà difficile scegliere.
Quando? Rigorosamente fuori stagione.
Il motivo principale è quello di gustare con calma e senza troppa folla destinazioni prese letteralmente d’assalto durante l’estate. 
Nel mio ultimo viaggio in Puglia ho conosciuto una ragazza di Lecce e mi ha raccontato che già verso marzo comincia la stagione dei primi tuffi in mare. Spettacolo!

Ci sarebbero molti altri Travel Dreams ad aggiungere alla lista, come la Cina per esempio, o il mio amato e agognato Cile. 
Per adesso rimangono in un cassetto o magari torneranno alla carica tra i Travel Dreams 2019. 


Mi raccomando lasciatemi nei commenti anche i vostri Travel Dreams 2018, sono molto curiosa, sarebbe bello ispirarci a vicenda!
Spero l’articolo ti sia piaciuto, se ti va condividilo!

Ti aspetto su


You Might Also Like

10 commenti

  1. Oooh mi piacciono questi sogni! Mi piacerebbe tanto andare in Portogallo, così come in Puglia, a Singapore e Bali. E poi Marrakech per me è stato un sogno che si è realizzato! Auguro anche a te di vederla, come tutto il Marocco :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Portogallo penso proprio sarà il viaggio estivo. Ultimamente mi piace un sacco fare viaggi on the road e questo mi sembra davvero un sogno!
      La Puglia è sempre una sicurezza e Singapore e Bali ehhh...da quanto ci penso! 😍

      Il tuo post su Marrakech mi ha dato la spinta finale per metterla nella lista! ;)

      Un bacione!

      Elimina
  2. A me Marrakech ha rubato il cuore, ci sono stata un mese fa :) te la consiglio vivamente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giulia! Adesso ho ancora più voglia di partire! :D

      Elimina
  3. Pensa che anche per me Malta non era nemmeno nei miei pensieri (infatti non l’ho inserita tra i miei Travel Dreams per il 2018). Poi un paio di giorni fa ho scoperto che c’è un diretto da Torino e tra ieri e oggi mi sembra che tutto mi parli di Malta ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia,

      Ma lo sai che capita sempre anche a me? Appena scopro una destinazione mi sembra che tutto parli di lei :D

      Malta secondo me ci regalerà delle belle sorprese! Hai prenotato poi il volo?

      :)

      Elimina
  4. Condividiamo parecchie destinazioni... tra cui Malta che voglio assolutamente visitare e Cape Town!! Anche Torino e' fighissima ed e' sempre un piacere tornarci...

    Se vieni a Lecce fai un fischio baby!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho scoperto che Malta la vogliono scoprire in tanti, non pensavo davvero! :D
      Secondo me ci stupirà alla grande.

      Torino devo recuperarla al più presto! Lecce secondo me quest'anno la scoprirò! Incrocio le dita per me ;)

      Un abbraccio

      Elimina
  5. come te da moltissimo sogno Capetown mentre le prime mete le adoro folemnete, il portogallo on the road?'!! Top tant'è che sarà il primo viaggio on the road per la mia piccolina!
    Singapore è stupenda, mi raccomando vai a vedere il Raffles hotel, ma evita di farti spennare al loro bar e...Torino vogliamo parlare di qunato è bella la nostra Torino???!! bellissimi desideri e sognare è sempre stupendo , ultima nota se puoi a città del capo datti al surf! e anche in Portogallo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow! Grazie Roberta!
      Mi hai trasmesso ancora più entusiasmo nel sognare queste mete! :D

      Il Portogallo on the road credo proprio che sarà un viaggio estivo. Non vedo l'ora!
      Cape Town è troppo tempo che la voglio scoprire così come Singapore!

      Speriamo! :)

      Un abbraccione

      Elimina

Grazie della tua visita,

Se vuoi lascia un commento qui sotto:)